Logo Clio92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
MAPPA DEL SITO | ENGLISH VERSION
ASSOCIAZIONE | LE TESI | Pubblicazioni | STRUMENTI | STORIA DIGITALE | NEWS | AREA SOCI | FORUM |
Sei in: Home � Pubblicazioni » Altre pubblicazioni » Imparare storia in biblioteca

Imparare storia in biblioteca

IMPARARE STORIA IN BIBLIOTECA

I. Mattozzi - L. Santopaolo (a cura di)

Imparare storia in biblioteca è il risultato di un lavoro di Ricerca-Azione promossoImparare storia in bilbioteca nell’anno scolastico 1996/97 dal Provveditorato agli Studi di Bologna, dal Comune di Bologna (La Biblioteca Centrale Ragazzi e il settore Aule didattiche), dal LANDIS (Laboratorio Nazionale della Didattica della Storia), dal Dipartimento di Discipline Storiche dell’Università di Bologna e realizzato da tre gruppi di insegnanti: il primo per la scuola elementare, il secondo per la scuola media e il terzo per la scuola secondaria superiore.

Scopo della Ricerca-Azione era quello di elaborare percorsi di lettura, di progettare e sperimentare percorsi didattici utili a facilitare lo studio della storia, mettere a punto schedari, per consentire agli allievi la costruzione di conoscenze storiche attraverso la ricerca in biblioteca.

Le parole chiave del lavoro sono: biblioteca, ricerca bibliografica, costruzione della conoscenza, abilità di studio, ma soprattutto testo storiografico.

Il volume è articolato in due parti: la prima riguarda la fase di progettazione della Ricerca-Azione , la seconda la sperimentazione

Nella prima parte il saggio introduttivo di Ivo Mattozzi, che ha elaborato il progetto e coordinato i tre gruppi di ricerca , prende in esame soprattutto la centralità del testo nell’esperienza di insegnamento/apprendimento della storia in un curricolo fondato sulle operazioni cognitive.

Nella seconda i coordinatori dei tre gruppi di ricerca illustrano il percorso della ricerca-azione e i risultati della sperimentazione nelle classi.

Organizzando percorsi di uso della biblioteca e dei libri di storia, elaborando schedari necessari alla loro realizzazione, sperimentandoli e rendendo conto delle ragioni degli uni e degli altri e, inoltre, degli esiti del lavoro delle classi, la ricerca didattica dei gruppi bolognesi ha messo una risorsa in più a disposizione dell_insegnamento della storia. Una risorsa di grande flessibilità che permette agli insegnanti di uscire dalle strettoie dell’uso del manuale e di arrichhire le potenzialità tematiche sia per quanto riguarda la storia generale sia - a mag

Clio '92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia - Redazione
Accesskey | Accessibilit� | Copyright Clio92 - Tutti i diritti riservati - Powered by Q-web srl Enteweb
Per una visione ottimale del sito si consiglia di utilizzare una risoluzione 1024x768 e carattere piccolo