Logo Clio92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
MAPPA DEL SITO | ENGLISH VERSION
ASSOCIAZIONE | LE TESI | Pubblicazioni | STRUMENTI | STORIA DIGITALE | NEWS | AREA SOCI | FORUM |
Sei in: Home � Pubblicazioni » Progetto Clio » Nazione e nazionalismi nel XIX e XX secolo

Nazione e nazionalismi nel XIX e XX secolo

Nazioni e nazionalismi: i mutamenti politici del XIX e XX secolo

di Maria Teresa Rabitti

Faenza, ed. Polaris
Pag. 100

Nazione e nazionalismi nel XIX e XX secoloL'unità si divide in tre fasi corrispondenti ad altrettanti blocchi tematici.

La prima fase, "il presente", descrive il mondo attuale: gli stati nazionali, le alleanze intemazionali, le principali organizzazioni militari, le organizzazioni politiche degli Stati classificate in base al livello di democrazia.

La seconda fase, "il passato", analizza, attraverso carte tematiche, la situazione politica europea e mondiale all'inizio del XIX secolo, il formarsi in Europa di nuovi Stati nazionali moderni, il problema delle nazionalità, le origini e gli aspetti che esso assume nelle varie parti del mondo, la situazione politica-territoriale del mondo alla vigilia della prima guerra mondiale, gli sconvolgimenti che la guerra ha determinato e i problemi rimasti irrisolti, i cambiamenti territoriali degli Stati europei fra la prima e la seconda guerra mondiale, la decolonizzazione, la guerra fredda, le guerre che dopo il 1945 hanno sconvolto gli equilibri politici usciti dalla seconda guerra mondiale.

Il "ritorno al presente" invita alla riflessione sui fatti accaduti dopo il 1989: la crisi dei regimi comunisti, la nascita di nuovi nazionalismi, la ricerca faticosa di nuovi equilibri.

Clio '92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia - Redazione
Accesskey | Accessibilit� | Copyright Clio92 - Tutti i diritti riservati - Powered by Q-web srl Enteweb
Per una visione ottimale del sito si consiglia di utilizzare una risoluzione 1024x768 e carattere piccolo