Logo Clio92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
MAPPA DEL SITO | ENGLISH VERSION
ASSOCIAZIONE | Le Tesi | PUBBLICAZIONI | STRUMENTI | STORIA DIGITALE | NEWS | AREA SOCI | FORUM |
Sei in: Home � Le Tesi » Presentazione Tesi » Storia locale e curricolo verticale di storia

Storia locale e curricolo verticale di storia

Documento presentato nel  Convegno
" Insegnare le storie locali nell'età della globalizzazione "
Treviso 23-24 settembre 2002

Dal 1992 l'IRRE del Veneto in collaborazione con enti, istituzioni, associazioni  e scuole ha promosso un'attività di ricerca sulla didattica delle storie locali.

Nel percorso - centrato sul laboratorio come spazio per la formazione di competenze dei docenti, la riflessione e la produzione di materiali -  il convegno di Treviso nel 1995 ha rappresentato una tappa importante: il documento discusso e presentato in quell'occasione  argomenta e sostiene la necessità di introdurre anche l'insegnamento delle storie a scala locale nel percorso di formazione degli studenti,  propone di valorizzare le risorse del territorio per una nuova didattica, richiede l'impegno di Enti locali, Università, Archivi, Musei, Biblioteche, Istituti di ricerca per la realizzazione di strutture e servizi  a sostegno dell'attività delle scuole.

La riflessione, avviata nel decennio scorso, è continuata negli anni successivi e oggi il contesto politico, culturale e scolastico, per molti aspetti diverso da quello di allora, richiede un ulteriore approfondimento, sollecitato da nuove sfide  e nuove domande.

Da qui l'esigenza del Convegno di Treviso del 2002, come  momento di riflessione  e di confronto sulla didattica delle storie locali nell'età della globalizzazione.

Il documento che segue è una prima elaborazione in questa prospettiva, una  proposta  aperta al dibattito, alla discussione, alla ricerca. 

Clio '92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia - Redazione
Accesskey | Accessibilit� | Copyright Clio92 - Tutti i diritti riservati - Powered by Q-web srl Enteweb
Per una visione ottimale del sito si consiglia di utilizzare una risoluzione 1024x768 e carattere piccolo