Logo Clio92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
MAPPA DEL SITO | ENGLISH VERSION
Associazione | LE TESI | PUBBLICAZIONI | STRUMENTI | STORIA DIGITALE | NEWS | AREA SOCI | FORUM |

Elenco Pagine

Ricerca sul Sito

Ricerca


Ricerca Avanzata »

Area Soci

Area Clienti




Sei in: Home � Associazione » Convegni e Seminari » Bologna. Convegno sull'educazione alla cittadinanza europea. Alcune riflessioni

Bologna. Convegno sull'educazione alla cittadinanza europea. Alcune riflessioni

L’EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA EUROPEA E LA FORMAZIONE DEI DOCENTI

  Un progetto educativo per la “strategia di Lisbona

  A cura di Ernesto Perillo

  L’educazione alla cittadinanza attiva è assegnata come scopo degli insegnamenti  inConvegno di Bologna molti sistemi scolastici nazionali e su di essa si sono accumulate un gran numero di ricerche. L’educazione alla cittadinanza europea viene di solito concepita come una semplice e lineare estensione di quella nazionale. Essa, invece, deve essere oggetto di elaborazione e di attenzione specifica e condivisa a scala continentale e gli insegnanti devono essere formati per inserirla nei curricoli delle scienze sociali. Essa riguarda non solo le popolazioni storicamente europee, ma pure i milioni di immigrati da altri continenti.

Questo l’assunto alla base  del convegno internazionale  italo-spagnolo L’educazione alla cittadinanza europea e la formazione degli insegnanti. Un progetto educativo per la “strategia di Lisbona” che si è svolto a Bologna dal 31 marzo al 3 aprile 2009.

Promosso dalla Facoltà di scienze della formazione e dal Centro Internazionale  di Didattica della Storia  e del Patrimonio dell’Università  Bologna, dall’Asociacion Universitaria del Profesorado de Didactica de las Ciencias Sociales, dall’Associazione Clio 92,  il Convegno ha affrontato diversi temi: dalla definizione del concetto di cittadinanza europea, delle sue finalità e della sua educabilità, al ruolo  e al compito delle didattiche disciplinari (geografia e storia)  e del patrimonio, alla formazione degli insegnanti  per  l’ educazione  alla cittadinanza europea.

Una riflessione che ha significativamente coinvolto oltre al mondo della ricerca scientifica di diversi paesi euroepi (in particolare della Spagna e dell’Italia), le istituzioni pubbliche locali (Regione, Provincia, Comune)  e l’Ufficio scolastico regionale dell ‘Emilia-Romagna.

Le due  questioni cruciali poste all’attenzione dei partecipanti (come si costruisce l’educazione alla cittadinanza europea nei diversi paesi; in che modo possa essere implicata nella formazione di docenti di scienze sociali) sono state approfondite attraverso quattordici relazioni, tre tavole rotonde e la presentazione di quarantatre comunicazioni. La pubblicazione degli atti, virtuosamente consegnati al Convegno stesso, ne sono la testimonianza e la traccia documentale.

Ne è emerso un quadro complesso, articolato, di grande interesse.

La cittadinanza attiva  (anche quella europea) non è un dato: è un risultato a cui devono tendere tutte le società democratiche, anche attraverso l’impegno e la passione del sistema formativo, dei docenti, degli studenti e delle loro famiglie.


Ecco il testo di alcune relazioni del convegno:

 

Ernesto Gómez [Università di Málaga] 

La escuela y la educación para la ciudadanía europea.  mimetype 

 

Ian Davies [Università di York UK]

Education and European Citizenship: an Educational Project for the Lisbon Strategy.  mimetype 

 

Hartwig Haubrich [Università di Friburgo]

 The teaching of geography in the formation of european citizens. A selection of human geographical  competences for senior high school students.

(mimetypeParte I - 6971 KB ) -    (mimetype  Parte II)  (mimetype Parte III).

 

Falk Pingel [Istituto Georg Eckert di Braunschweig]

Può Clio insegnarci a diventare cittadini europei?(Prossima pubblicazione)

 

Rosa M. Ávila [Universidad de Sevilla - AUPDCS]  e Ivo Mattozzi [Università di Bologna – Clio ’92]

La didáctica del patrimonio y la educación para la ciudadanía. mimetype

 

Ivo Mattozzi [Università di Bologna - Associazione Clio '92]

L'educazione al Patrimonio e l'Educazione del cittadino europeo. (mimetype Testo in italiano)

 

Nicole Tutiaux[Universidé d'Artois - Arras]

 La citoyenneté européenne, une inconnue de la formation en France.

( mimetype Parte I) (mimetype  Parte II)

 

Gabriella Boyer [Associazione Clio '92]

Insegnare l'Europa. Noi siamo l'altro. La didattica della storia nella formazione del cittadino eropeo. (Pubblichiamo volentieri la comunicazione che per una disavventura editoriale non appare nel volume degli atti del covegno.)

 

 

 

Clio '92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia - Redazione
Accesskey | Accessibilit� | Copyright Clio92 - Tutti i diritti riservati - Powered by Q-web srl Enteweb
Per una visione ottimale del sito si consiglia di utilizzare una risoluzione 1024x768 e carattere piccolo