Logo Clio92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
MAPPA DEL SITO | ENGLISH VERSION
ASSOCIAZIONE | LE TESI | PUBBLICAZIONI | STRUMENTI | STORIA DIGITALE | News | AREA SOCI | FORUM |

Elenco Pagine

Ricerca sul Sito

Ricerca


Ricerca Avanzata »

Area Soci

Area Clienti




Sei in: Home ´┐Ż News ╗ Convegni Incontri e Conferenze ╗ 2005 Novembre - Musei di guerra tra passato e futuro

2005 Novembre - Musei di guerra tra passato e futuro

Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea

Musée de la Résistance et de la Déportation de l’Isère

Association des Amis du Musée de la Résistance et de la Déportation de l’Isère

organizzano il convegno

I MUSEI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE NELLE ALPI OCCIDENTALI TRA PASSATO E FUTURO

23, 24, 25, 26 NOVEMBRE 2005

TORINO/GRENOBLE

A sessant’anni dalla fine del secondo conflitto mondiale tre paesi della regione alpina occidentale, l’Italia, la Francia, la Svizzera, mettono a confronto la rispettiva elaborazione della memoria di quegli eventi e le forme della sua rappresentazione.

Dal confronto risultano realtà molto diverse: in Francia, dove si riscontra una fitta presenza di musei della Resistenza e della Deportazione, già da tempo è stato posto il problema del loro futuro e delle loro trasformazioni, dopo la fine dell’“era dei testimoni”.

In Svizzera si supplisce in questi ultimi tempi, con frequenti e pregevoli mostre documentarie, a quella che può essere definita una lacuna della memoria.

In Italia, dove i rari musei della Resistenza hanno sempre avuto vita stentata, si assiste in questi ultimi anni a un infittirsi di iniziative, che mettono a frutto l’esperienza di ricerca e di formazione didattica degli Istituti storici della Resistenza e della società contemporanea.

In tutte queste realtà ci si deve confrontare con i problemi legati al futuro di musei, centri di documentazione e luoghi di memoria dedicati alla Resistenza, alla Deportazione e più in generale alla storia della Seconda guerra mondiale: problemi di rinnovamento dei contenuti e delle forme di comunicazione, nonché di disponibilità politica ed economica delle comunità locali.

Intorno a questi interrogativi è stato organizzato il convegno internazionale che avrà luogo dal 23 al 26 novembre a Torino e a Grenoble.

L'associazione Clio '92 sara presente al convegno con Ivo Mattozzi che presiederà la sessione di lavori

NUOVE MEDIAZIONI
giovedì 24 novembre

nel corso della quale si cercherà di individuare le nuove forme di rappresentazione museale attraverso alcune esperienze, tentate soprattutto a Torino e a Grenoble, mostrando in particolare il raccordo fra questi esperimenti e il territorio.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL SITO

 

Clio '92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia - Redazione
Accesskey | Accessibilit´┐Ż | Copyright Clio92 - Tutti i diritti riservati - Powered by Q-web srl Enteweb
Per una visione ottimale del sito si consiglia di utilizzare una risoluzione 1024x768 e carattere piccolo