Logo Clio92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia
MAPPA DEL SITO

In Primo Piano

Vetrina di Clio

Storia in Video

Rassegna Stampa

Scuola Stampa e Cultura
Scuola Stampa e Cultura

Fotografia e Storia

Ricerca sul Sito

Google


Rassegna stampa

Vincenzo Ferrone, La felicità che può avere luogo. Fonte: Il Sole 24 Ore 25.09.2016

Vincenzo Ferrone, La felicità che può avere luogo. Fonte: Il Sole 24 Ore 25.09.2016 Tutto ciò che è immaginabile esisterà», amava dire l'abate di Saint Pierre. Le utopie non sono spesso altro che verità premature, spiegava Lamartine nel sottolineare la loro importanza nella storia dell'uomo. Nessuno dei due aveva torto. Cinquecento anni fa, nel 1516, Tommaso Moro, pubblicando il suo romanzo filosofico Utopia, in cui descriveva un luogo felice, un'isola che non c'è, creò non solo il fortunato neologismo, ma anche la forma moderna di quel genere letterario come viaggio immaginario dopo il tentativo di Platone di descrivere nella Repubblica un progetto di legislazione ideale.


Leggi la Notizia »

Tullio De Mauro, Le parole per ferire. Fonte: Internazionale 27.09.2016

Tullio De Mauro, Le parole per ferire. Fonte: Internazionale 27.09.2016 Almeno dal 2013 associazioni e governi di diversi paesi europei hanno sviluppato iniziative per contrastare sistematicamente le manifestazioni di intolleranza, xenofobia, razzismo e incitamento all'odio a cui la rete permette di avere ampia risonanza. In particolare il Consiglio d'Europa ha concentrato la sua attenzione sui discorsi e le parole dell'odio e nel 2015 la sua assemblea parlamentare ha sollecitato i parlamenti nazionali ad avviare iniziative di inchiesta e contenimento su hate speeche hate words. In risposta a queste sollecitazioni il 16 maggio 2016 la presidente della camera Laura Boldrini ha istituito una commissione sull'intolleranza, la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio, con il compito di condurre attività di studio e ricerca su tali temi.


Leggi la Notizia »

Massimo Firpo, Il Rinascimento degli altri. Fonte: Il Sole 24 Ore 18.09.2016

Massimo Firpo, Il Rinascimento degli altri. Fonte: Il Sole 24 Ore 18.09.2016 Grazie ai viaggi di Colombo e Vasco da Gama, nell'ultimo decennio del Quattrocento interi continenti si aprirono ai traffici commerciali, alle esplorazioni, all'espansione del cristianesimo e al dominio dell'Europa, inaugurando la lunga stagione del colonialismo. Ne nacquero nuovi e immensi spazi fisici, che nei decenni futuri avrebbero continuato a dilatarsi e che gli stessi europei avrebbero dovuto imparare a inserire nei loro spazi mentali, e nel loro modo di percepire se stessi; ne nacquero grandi ricchezze e successi, così come vite miserabili svanite nel nulla, tra tempeste oceaniche e malattie tropicali, tra stenti e violenze; ne nacquero eroica dedizione missionaria e brutale traffico di milioni di esseri umani, trasferiti dalle coste africane nelle Americhe..


Leggi la Notizia »

Maurizio Sentieri, Il terremoto e la memoria degli Appennini. Fonte Doppiozero 28.08.2016

Maurizio Sentieri, Il terremoto e la memoria degli Appennini. Fonte Doppiozero 28.08.2016 In questi giorni successivi al tragico terremoto del 24 agosto tutti siamo stati immersi in un eccesso dispiegazioni. Spiegazioni non sull'evento in sé – che resta imprevedibile – ma sui danni, sulle conseguenze, sui rimedi, sui costi, sui programmi, sui progetti... E questo è accaduto specie per i canali all news che hanno nella ripetitività delle tragedie il loro lato oscuro...Le calamità naturali, oltre alla tragedia sono di loro una realtà che ci mette davanti come il tempo nostro, il tempo antropocentrico sia poca cosa, ci mette davanti come il tempo della natura e ancor più il tempo geologico sia altro rispetto al tempo umano misurabile con la memoria, per sua natura labile, ambigua nel ricordare e nel rimuovere.


Leggi la Notizia »

Roberto Coaloa, Il Risorgimento al cinema. Fonte: Il Sole 24Ore. 7 agosto 2016

Roberto Coaloa, Il Risorgimento al cinema. Fonte: Il Sole 24Ore. 7 agosto 2016 Il Risorgimento è stato visto con occhio amorevole da parte dei registi del Bel Paese, che h...nno narrato le fortune e sfortune dell'Italia, come quelle di una madre. Tullia Giardina, studiosa del cinema, ha pubblicato un importante saggio per Marsilio, esito felice di un'accurata ricerca di storia culturale, condotta su fonti d'archivio, e occasione per riscoprire capolavori del cinema italiano, come 1860 di Alessandro Blasetti, film del 1934, che ha ispirato la copertina del volume. Partendo dalle recenti riflessioni di Alberto Mario Banti, la studiosa analizza l'importante ruolo svolto dal cinema e dalla televisione nel costruire e diffondere la storia del Risorgimento, attraverso film e sceneggiati,


Leggi la Notizia »


Dalla Scuola

Vita dell'associazione

La storia che stiamo vivendo. Insegnare al contemporaneità. Corso di formazione Milano.

La storia che stiamo vivendo. Insegnare al contemporaneità. Corso di formazione Milano. l 3 ottobre inizia a Milano un corso di formazione promosso da Clio92, Iris, Milanosifastoria e Portare il mondo a scuola, sull'insegnamento della contemporaneità: "La storia che stiamo vivendo". Il corso si pone lo scopo di individuare chiavi interpretative del presente. Si tratta di un tema caldissimo e controverso da cominciare ad analizzare per poterlo gestire nelle nostre classi insieme ai nostri studenti. Leggi i dettagli del programma e le modalità di iscrizione


Leggi la Notizia »

Mogliano Veneto(TV) 8 settembre 2016. Valutare per dare valore. Pubblicate le relazioni del Seminario a cura della Rete delle Geostorie a scala locale.

Mogliano Veneto(TV) 8 settembre 2016. Valutare per dare valore. Pubblicate le relazioni del Seminario a cura della Rete delle Geostorie a scala locale. La Rete delle geostorie a scala locale in collaborazione con l'associazione Clio '92 e il Comune di Mogliano Veneto organizza un seminario sul tema "VALUTARE PER DARE VALORE. Costruire e certificare le competenze: il caso della storia" rivolto ai docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado. La sfida è insegnare e apprendere per costruire competenze, raccolta con riferimento alla storia. Il seminario è l'occasione per ragionarci insieme, a conclusione di un percorso di ricerca avviato nel 2016 dalle docenti delle scuole della Rete delle GeoStorie, ed elaborare alcune risposte. Pubblicate le relazioni del seminario.


Leggi la Notizia »

Pubblicati gli Atti della Scuola di Arcevia 2015 sul tema delle rappresentazioni artistiche del passato nella didattica della storia.

Pubblicati gli Atti della Scuola di Arcevia 2015 sul tema delle rappresentazioni artistiche del passato nella didattica della storia. È in uscita il volume Incroci di linguaggi. Rappresentazioni artistiche del passato nella didattica della storia, curato da Paola Lotti e da Elena Monari, pubblicato dall'Associazione Clio '92 e stampato da MNAMON (www.mnamon.it). Il libro verrà presentato nella prossima Scuola Estiva di Arcevia (23-26 agosto 2016) L'e-book sarà acquistabile sia nel sito di Mnamon sia in quelli di librerie on line come Feltrinelli e Amazon. Il volume cartaceo sarà già disponibile durante la Scuola Estiva di Arcevia 2016.


Leggi la Notizia »

L'associazione Clio '92 per la salvaguardia della democrazia e della libertà della cultura in Turchia

L'associazione Clio '92 per la salvaguardia della democrazia e della libertà della cultura in Turchia La libertà e la democrazia sono radicalmente messe in discussione, violate, negate dalle epurazioni sistematiche che il presidente Erdogan e il governo turco stanno perpetrando senza nessun rispetto per la legalità, offendendo la sensibilità democratica di ognuno di noi e portando la Turchia verso un regime sempre più autoritario e verso la dittatura. Per questo motivo l'Associazione "Clio'92" aderisce all' APPELLO PER LA SALVAGUARDIA DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTÀ DELLA CULTURA IN TURCHIA e ne condivide contenuti e proposte.


Leggi la Notizia »

Il Bollettino di Clio: on line il N. 5 della nuova serie sul tema "La storia generale e la storia nei manuali scolastici".

Il Bollettino di Clio: on line il N. 5 della nuova serie sul tema "La storia generale e la storia nei manuali scolastici". E' in linea il numero 5 del Bollettino di Clio (Nuova serie) in formato digitale interattivo. Questo numero è dedicato al tema "La storia generale e la storia nei manuali scolastici " con l'intervista a Falk Pingel del Georg Eckert Institut di Braunschweig che permette uno sguardo complessivo sugli orientamenti e le caratteristiche dei manuali di storia dei paesi europei. A seguire contributi, esperienze e recensioni che entrano nel merito della riflessione sul tema con interventi di Ivo Mattozzi, Josep M. Pons-Altés, Valter Deon, Maria Rosa Cuccia, Luisa Bordin, Maria Catia Sampaolesi, P. Lotti, Vincenzo Guanci, E. Perillo. L'editoriale è redatto da Saura Rabuiti che con la Redazione ha curato questo numero. La presentazione del Bollettino è leggibile liberamente.


Leggi la Notizia »


Didattica della storia

Si apre la Festa internazionale della storia - Bologna 15-23 ottobre 2016

Si apre la Festa internazionale della storia - Bologna 15-23 ottobre 2016 Multiforme manifestazione a carattere nazionale e internazionale che rende Bologna "capitale della Storia" mettendo in vetrina forme di promozione e diffusione della sua conoscenza condotte in Italia e nel mondo. Nelle aule, nei teatri, nei musei, nelle chiese, nelle sale pubbliche, nelle strade e nelle piazze, si affrontano con lezioni, conferenze, dibattiti, concerti, spettacoli e mostre i temi che legano i vissuti personali e collettivi alle vicende presenti e future. Caratteristica peculiare e comune delle giornate bolognesi è il ruolo delle scuole, dell'Università, degli enti e delle associazioni culturali che, accanto ai grandi esperti e studiosi di richiamo, possono esibire ciò che hanno acquisito durante attività di ricerca volte a recuperare le radici del presente, valorizzando


Leggi la Notizia »

Viva l'Italia. Donne e uomini dall'antifascismo alla Repubblica. A cura di Roberta Cairoli e Federica Artali

Viva l'Italia. Donne e uomini dall'antifascismo alla Repubblica. A cura di Roberta Cairoli e Federica Artali Il testo recensito da Cristina Cocilovo per il sito FIAP (Federazione Italiana Associazioni Partigiane) è uno strumento didattico per i ragazzi e le scuole che vogliano approfondire il tema dell'antifascismo italiano. L'approccio scelto, per stimolare negli alunni e nelle alunne il senso della partecipazione civile, è quello biografico. Il fine, senza pretese di esaustività, è di offrire alle giovani generazioni una testimonianza delle differenti anime dell'antifascismo e della pluralità dei modi in cui donne e uomini hanno voluto e potuto, in situazioni diverse, esprimere la loro scelta di libertà. Gli interessati ad avere il volume possono rivolgersi a fiap.presidenza@gmail.com


Leggi la Notizia »

I linguaggi della contemporaneità. Progetto a cura della Fondazione per la scuola - Compagnia di San Paolo

I linguaggi della contemporaneità. Progetto a cura della Fondazione per la scuola - Compagnia di San Paolo Dopo l'edizione 2014-2015 de I Linguaggi della Contemporaneità dedicata alle guerre del post Novecento – indagate nel rapporto di continuità/discontinuità nei confronti di quelle novecentesche –, l'edizione 2015-2016 sarà dedicata alla riflessione su un ambito più circoscritto, che segni però un approfondimento rispetto ai temi già trattati in precedenza. Il tema prescelto è La Figura del Soldato, esaminata anche questa nell'ottica continuità/discontinuità tra Novecento e post Novecento.


Leggi la Notizia »




 
Clio '92 - Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia - Redazione
Accesskey | Accessibilit� | Copyright Clio92 - CF 93030890201 - Tutti i diritti riservati - Powered by Q-web srl Enteweb
Per una visione ottimale del sito si consiglia di utilizzare una risoluzione 1024x768 e carattere medio